Il Giardino SottoVico

Il giardino botanico di Vico d’Elsa meglio conosciuto come “il Giardino SottoVico” è nato dall’idea di un gruppo di cittadini, successivamente trasformatisi in Associazione Culturale “Il Giardino SottoVico” di realizzare, alle porte del nucleo urbano di Vico d’Elsa, un piccolo orto botanico.

Il giardino è una struttura che ospita una serra di circa 200 mq di piante grasse e succulente anche di particolare rarità; in futuro è prevista la realizzazione di un secondo lotto nel quale saranno previste le cinque aree dei sensi dell’essere umano.

L’obiettivo principale del giardino è l’inserimento lavorativo dei diversamente abili che potranno lavorare all’aria aperta relazionandosi con la natura ed il paesaggio. Nel loro lavoro saranno affiancati da personale specializzato e il loro lavoro sarà portato avanti da volontari che hanno già seguito corsi di formazione.

Il giardino è aperto a tutti ed è già visitabile nel suo primo lotto (la serra di 200 mq, la reception e un gazebo per laboratori, corsi, progetti ecc.).